RECUPERATORE DI CALORE MONOSTANZA CON SCAMBIATORE IN CERAMICA CON TELECOMANDO PER STANZE MAX 50 M3

385,00

Ogni unità è dotata di:

  • Condotto telescopico
  • Griglie di aspirazione e di emissione
  • Ventilatori EC a risparmio energetico con regolazione di velocità
  • Scambiatore di calore in ceramica, con efficienza fino al 91%
  • Filtri installati su entrambi i lati dello scambiatore, per pulire l’aria in aspirazione e proteggere lo scambiatore
  • Telecomando che permette di regolare la portata di aria senza canalizzazioni per fili

Campo di impiego:

Ricambio d'aria con VMC (Ventilazione meccanica controllata) Addio muffa
Le unità Mini VMC sono concepite per svolgere le seguenti funzioni in ogni singola stanza:

  • Fornire aria di rinnovo, prelevata all’esterno dell’edificio, con portata fino a 50 m³/h di aria fresca
  • Recuperare oltre il 90% del calore dall’aria viziata estratta dagli ambienti per riscaldare (in inverno) e raffrescare (in estate) l’aria nuova, prima di immetterla nell’ambiente, con notevole risparmio energetico.
  • Filtrare l’aria che proviene dall’esterno e quella estratta dai locali.

Le unità sono state ideate per l’impiego nell’edilizia residenziale, ed in particolare per aerare locali per il quali non si ritenga utile installare sistemi centralizzati. Possono essere installate attraverso le pareti e sono pertanto particolarmente adatte al recupero e alla ristrutturazione parziale di locali in cui si formano muffe per insufficiente aereazione.

La portata massima di aria di ogni unità, è di 23 o 53 m³/h, a seconda del modello. Poichè funzionano per il 50% del tempo in estrazione e 50% in immissione, la portata di ricambio si riduce rispettivamente 11,5 m³/h e 26,5 m³/h. I recuperatori forniscono ricambio d’aria sufficiente per locali con superfici calpestabili di 9 mq o di 20 mq, secondo il modello (con ricambi d’aria di 0,5 vol/h e altezza interna di 2,7 m).

Il recuperatore di calore  è un dispositivo autonomo per realizzare una ventilazione meccanica controllata ad alte prestazioni, grazie al modulo di recupero ceramico.

Il cablaggio elettrico è agevole e la presa d’aria, sia interna che esterna, risulta esteticamente gradevole e poco invasiva.

Il recuperatore di calore,  ventilazione meccanica controllata, ad alta efficienza  estrae dall’ambiente aria calda per 70 secondi. L’energia termica in essa contenuta viene ceduta al modulo di recupero ceramico.Schema di funzionamento del ventilatore per ridurre il problema della muffa di IC Ideal Clima System

Quando nella fase successiva del ciclo viene immessa aria in ambiente per 70 secondi, questa viene riscaldata dal modulo di recupero ceramico con l’energia precedentemente accumulata.
L’efficienza dell’intero ciclo e il relativo coefficiente di recupero di calore supera il 90%.

Il ricambio d’aria eseguito da questo sistema è ottimale e assicura in questo modo un’aria più salubre, più respirabile e pulita, ma senza sprechi energetici.
In particolare, il ricambio d’aria aiuta a ridurre l’umidità, con benefici di prevenzione o eliminazione della formazione delle muffe.

Ogni dispositivo  può funzionare autonomamente o essere regolato con l’apposito telecomando in dotazione di serie.

Ricambio d’aria con VMC (Ventilazione meccanica c

 

Recuperatore di calore compatto monostanza con scambiatore termico ceramico completo con unità di comando

Descrizione

STOP ALLA MUFFA CON LA VENTILAZINE MECCANICA CONTROLLATA ECOCOMFORT 160 RF

Unitàdiventilazioneeaspirazionedecentralizzata con recupero di calore ad altissima efficienza. L’unità funziona con il principio del recupero del calore rigenerativo, attraverso uno scambiatore ceramico posto all’interno del dispositivo che accumula il calore ceduto dal flusso d’aria entrante o uscente dalla stanza e di restituirlo quando il flusso inverte il proprio verso.

Unità ventilante comandata da un motore DC Brushlessconfunzionamentoadinversionediciclo che permette il continuo scambio d’aria tra interno ed esterno.

L’aria viene costantemente filtrata attraverso un filtro G3 installato sul frontale dell’apparecchio e facilmenteestraibilealfinediconsentirnelapulizia. L’unità è gestita da una elettronica di comando montata a parete che prevede tre modalità di funzionamento: automatico, manuale e stagionale.

L’unità di comando può gestire fino a 4 unità in modalità combinata e regolare la velocità di estrazione o immissione aria.

PlasticherealizzateinABSantiUVedantistatico; „ Motore in classe di isolamento F;
„ Temperatura max ambiente 45°C;
„ Dimensioni ridotte e facilità di installazione;
„ Unità di comando montata a parete o su scatola

503, capace di gestire fino a 4 unità; „Tubotelescopicoadattoatuttiglispessoridiparete;

„ Griglia esterna flessibile per il dall’interno o dall’esterno;

„FiltroclasseG3;

UNITÀ VENTILANTE CON RECUPERATORE E GRIGLIA ESTERNA „ Aspiratore/Ventilatore elicoidale e motore DC Brushless;

  • „  Tubi telescopici in PVC antiurto;
  • „  Scambiatore ceramico rigenerativo con efficienza minima>90%;
  • „  Filtro in poliuretano reticolato, classe di filrazione G3secondo EN799.

UNITÀ DI COMANDO
„ Temperatura ambiente 0°C – 50°C;

  • „  Funzionamento automatico: alterna il flusso fra estrazione ed immissione aria;
  • „  Funzionamento manuale: solo immissione o solo estrazione aria;
  • „  Funzionamento stagionale: tramite una manopola si può ottimizzare il ciclo di

funzionamento automatico secondo le stagioni;

  • „  2 velocità impostabili per 30 o 60 m3/h;
  • „  Manopola per posizionamento stagionale;
  • „  Grado di protezione IP20.„ Gestione simultanea fino a 4 unità

UNITÀ DI ALIMENTAZIONE
„ Protezioni: sovraccarico; cortocircuito; surriscaldamento.

Impostazione velocità tramite deviatore a slitta (a sinistra): – posizione alta = velocità max (60 m3/h);
– posizione intermedia = velocità min (30 m3/h) ;
– posizione bassa = off.

  • „  Impostazione tipo di funzionamento tramite deviatore a slitta (a destra):
    – posizione alta = immissione aria;
    – posizione intermedia = ciclo alternato (alterna il flusso con ciclo di circa 70 sec.); – posizione bassa = espulsione aria.
  • „  Manopola per impostazione durata del ciclo di funzionamento: consente di regolare il periodo di alternanza del flusso d’aria immissione / espulsione per ottimizzare il tempo di saturazione di calore dello scambiatore. Sono previste le modalità:
    – estiva;

– invernale;
– stagione intermedia.

Unità ventilante con recuperatore e griglia;
– Unità di comando;
– Alimentatore 12 Vdc fino a 4 unità;

L’unità funziona con il principio del recupero del calore rigenerativo, attraverso uno scambiatore di calore ceramico posto all’interno del dispositivo che accumula il calore ceduto dal flusso d’aria entrante o uscente dalla stanza e lo restituisce quando il flusso inverte il proprio verso.
Unità ventilante comandata da un motore DC Brushless con funzionamento ad inversione di ciclo che permette il continuo scambio d’aria tra interno ed esterno.
L’aria viene costantemente filtrata attraverso un filtro G3 installato sul frontale dell’apparecchio e facilmente estraibile al fine di consentirne la pulizia. L’unità è gestita da una elettronica di comando montata a parete che prevede tre modalità di funzionamento: automatico, immissione ed estrazione aria. Inoltre l’elettronica di comando permette di adeguare il funzionamento in base alla differenza fra la temperatura interna e la temperatura esterna.
L’unità di comando può gestire fino a 4 unità ventilanti in modalità combinata e regolare la velocità di estrazione o immissione aria.